fbpx

Transizione 5.0

Transizione 5.0

Transizione 5.0 è una delle manovre previste dal decreto PNRR, per sostenere la transizione digitale ed energetica delle imprese.

Tale piano offre un credito d’imposta proporzionale alle spese sostenute per nuovi investimenti in strutture produttive, che comportino una riduzione dei consumi energetici, effettuati dalle imprese residenti o stabili organizzazioni non residenti nel territorio italiano nel 2024 e 2025, secondo le condizioni stabilite dal decreto.

Ecco cosa troverai in questo articolo

Transizione 5.0 - beneficiari

Possono accedere alla Transizione 5.0 tutte le imprese residenti o con stabile organizzazione in Italia, indipendentemente dalla forma giuridica, dal settore economico e dalla dimensione.

Possono beneficiare del credito d’imposta, purché rispettino le normative sulla sicurezza sul lavoro e i doveri contributivi verso i lavoratori.

Non hanno diritto di accesso alla Transizione 5.0, le imprese in liquidazione volontaria, fallimento, concordato preventivo senza continuità aziendale o altre procedure concorsuali o soggette a sanzioni interdittive.

Transizione 5.0 - agevolazione

L’agevolazione prevista dalla Transizione 5.0, consiste in un Credito di imposta di aliquota variabile a seconda della riduzione dei consumi ottenuta a livello di stabilimento o di processo produttivo, richiedibile nelle seguenti percentuali:

  • 35% della spesa per gli investimenti fino a 2,5 milioni di euro;
  • 15% della spesa per gli investimenti superiori a 2,5 milioni di euro e fino a 10 milioni di euro;
  • 5% della spesa per gli investimenti superiori a 10 milioni di euro e fino al limite massimo di 50 milioni di costi ammissibili per anno per ciascuna impresa beneficiaria.

Il tax credit aumenta e può arrivare fino al 40% e 45% in caso di una riduzione dei consumi energetici sia superiore al 6% e al 10%. Il risparmio è calcolato su base annua in relazione all’esercizio precedente.

Transizione 5.0 - investimenti agevolabili

Nella Transizione 5.0 vengono ritenuti ammissibili:

  • acquisto di beni materiali o immateriali di ultima generazione, interconnessi al sistema aziendale di gestione della produzione o alla rete di fornitura, a condizione che conseguano complessivamente una riduzione dei consumi energetici pari almeno al 3% a livello di unità produttiva localizzata sul territorio nazionale oppure al 5% a livello di processo produttivo interessato dall’investimento.

Nell’ambito di tali progetti di innovazione sono inoltre agevolabili:

  • acquisto di beni necessari per l’autoproduzione e l’autoconsumo da fonti rinnovabili;
  • spese per la formazione del personale in competenze per la transizione verde, per un valore pari a massimo 10% della spesa in beni strumentali e comunque non oltre i 300.000 euro. La formazione dovrà essere erogata da soggetti esterni dotati di determinati requisiti, che saranno specificati in un decreto di prossima adozione.

Il beneficio è subordinato alla presentazione di apposite certificazioni rilasciate da un valutatore indipendente, sia “ex ante” che “ex post”. Ex ante per misurare la riduzione del consumo energetico ed ex post per verificare l’effettiva realizzazione dell’investimento e dell’interconnessione. 

Solo per le PMI le spese di certificazione sono riconosciute in aumento del credito d’imposta fino ad un massimo di 10.000 euro. 

Transizione 5.0 - presentazione della domanda

Per accedere al credito d’imposta, previsto dalla manovra Transizione 5.0 occorre inviare richiesta telematica.

Il credito d’imposta può essere utilizzato soltanto in compensazione tramite modello F24.

Sp Studios fornisce un servizio di consulenza orientato ad aiutare le aziende a verificare i criteri di ammissibilità per numerose misure di agevolazione.

In questo modo, il team di consulenti di Sp Studios forniranno all’azienda un’assistenza per la corretta presentazione della modulistica ai bandi.

Contattaci e la tua pratica verrà seguita da un team di esperti che ti supporterà in tutti i passaggi, dalla presentazione alla rendicontazione della domanda.

Sp Studios 0771 738004

+39 393 8857979

Hai un tuo progetto? Hai bisogno di essere finanziato?

Ti contatterà un nostro incaricato per per una pre-fattibilità OMAGGIO!

Condividi su:

iscriviti alla newsletter

rimarrai aggiornato su tutte le novità, potrebbe essere l'occasione per realizzare il tuo progetto

Non perdere le opportunità degli incentivi agevolati per le imprese

iscriviti alla newsletter